fbpx

Andrea De Manincor

spettacolo in funicolare

DIETRO LE STELLE – Spettacolo d’attore e di danza

In un viaggio verso valle, a bordo della funicolare, due attori ripercorrono un’epica impresa. Giovedì 16 dicembre, a partire dalle ore 17:00, a bordo della funicolare, due attori ripercorrono le ultime giornate dell’epica impresa immergendo le loro parole in una musica di grande suggestione. Prenota ora: https://bit.ly/3Ih2HYo 📌Il primo giugno del 1937 l’aviatrice Amelia Earhart …

DIETRO LE STELLE – Spettacolo d’attore e di danza Leggi altro »

MACBETH BANQUET

In una cucina teatralizzata si racconterà di come la bramosia di potere possa portare alla rovina, a fuoco non troppo lento… PRENOTA ORA: https://bit.ly/2ZigGeO MACBETH BANQUET PRESENTAZIONE Una riduzione del Macbeth a monologo, con inserti di dialetto lombardo. L’idea nasce dal fatto che nel testo esistono corpose parti narrative che possono essere assorbite da un solo …

MACBETH BANQUET Leggi altro »

FRANTUMI di Silvia Bardella

“E’ il viaggio di una donna che raccoglie i frantumi delle proprie volontà che si stanno sgretolando”   Informazioni sull’evento Mercoledì 24 novembre, a partire dalle ore 19:00, una nuova presentazione, questa volta di un prodotto che non è già editato, ma vedrà presto la luce in tale veste: si tratta della silloge poetica di Silvia …

FRANTUMI di Silvia Bardella Leggi altro »

dante in veneto

LA COMEDIA DE DANTE: in italiano e in dialetto veneto.

4 NOVEMBRE: INFERNO Con Andrea De Manincor, Guido Laurjni, Simone Toffanin 11 NOVEMBRE: PURGATORIO Con: Walter Peraro, Simone Toffanin 18 NOVEMBRE: PARADISO Con: Laura Cavinato, Federica Santinello Tecnico luci: Francesco Bertolini Produzione: CAST Comunicazione Arte Teatro Spettacolo   PRENOTA ORA: https://bit.ly/30bMOkw   Uno spettacolo per rendere più popolare uno dei testi letterari più famosi e …

LA COMEDIA DE DANTE: in italiano e in dialetto veneto. Leggi altro »

fake shakespeare

FAKE SHAKESPEARE ovvero dell’ombra e della luce al Teatro Camploy

Tre anime rientrano nei corpi e affrontano l’esperienza terrena vissuta in due atti, due mondi, due situazioni differenti. Informazioni sull’evento. Nell’epoca della post-verità sappiamo ancora definire cosa è giusto e cosa sbagliato? E di fronte a un fatto, pensiamo davvero di essere noi e soltanto noi i depositari della verità oggettiva? Casa Shakespeare continua nella …

FAKE SHAKESPEARE ovvero dell’ombra e della luce al Teatro Camploy Leggi altro »