[vc_row][vc_column width=”2/3″][vc_column_text][et_pb_section][et_pb_row][et_pb_column type=”2_3″][et_pb_text admin_label=”Text” background_layout=”light” text_orientation=”left”]

Da agosto 2017 ci siamo trasferiti nel nostro Teatro, il Satiro Off a Verona in Vicolo Satiro 8 nel Quartiere Filippini dove teniamo corsi di Teatro e Acting Shakespeare.
Vi aspettiamo!

✩ CORSO DI TEATRO e ACTING SHAKESPEARE di 10 incontri condotto da Solimano Pontarollo ✩

10 giovedi dal  9 Febbraio al 13 Aprile 2017 con performance finale il sabato 23 Aprile durante la Shakespeare Week

Location: Sala Lodi –  Via San Giovanni in Valle 13/b – Verona

Orari: 17.00 – 18.00 Bambini

18.30-19.30  Ragazzi

19.45 – 21.00 Adulti

 Minimo partecipanti: 7

Abbigliamento: comodo, calze antIscivolo o piedi scalzi.

Info: 340 0523801 – info@casashakespeare.it

I nostri corsi sono riservati ai soci. L’iscrizione e il pagamento del corso si effettuano il 9/2/2017. L’iscrizione garantisce all’allievo la copertura Aics.

FACCIAMO UNA PAROLA E UN COLPO?

Solimano Pontarollo : “Parte con una citazione dal Giulietta e Romeo la proposta di teatro di Solimano Pontarollo e Casa Shakespeare, per un corso di 10 incontri che vuol essere strumento di avvicinamento al teatro per chi non ha mai praticato e strumento di approfondimento per chi ha già delle capacità.

Un lavoro che abbraccia il corpo, la parola e la lingua inglese, senza necessità di avere una preparazione approfondita, ma garantendo a chi la preparazione ce l’ha, un lavoro interiore intenso, in cui l’inglese diventa suono, poesia.

Un lavoro in cui ogni allievo verrà accolto, accompagnato, rispettato, spronato a superare i suoi limiti, con il sorriso la gentilezza, l’allegria e la forza dell’energia teatrale.

Il giovedì verrà suddiviso in tre fasce orarie 17/18 per i bambini, 18.30/19.30 per i ragazzi 19.45/21 per gli adulti.
10 incontri per arrivare poi al saggio finale previsto in un giorno della Shakespeare week (dal 20 al 23 aprile).”

 

CORSO DI TEATRO

1.1 RESPONSABILE:

Solimano Pontarollo, direttore artistico del Fesival Shakespeariano JULIET, creatore della prima Shakespeare’s week italiana, regista e attore certificato ROYAL ACADEMY OF DRAMATIC ART LONDON.

1.2 DESCRIZIONE:

Corso di teatro in lingua inglese e corso di teatro adulti, su di uno dei testi Shakespeariani ambientati nel Veneto, finalizzato alla messinscena di una performance con la possibilità di partecipare alla Shakespeare’s week (aprile 2017) nel 401° anniversario della morte di William Shakespeare.

 SEZIONE 2: MOTIVAZIONI

 2.1 OBIETTIVI che giustificano la realizzazione del progetto:

  • 2.1.1 Sviluppo delle conoscenze della poetica Shakespeariana
  • 2.1.2 Valorizzazione delle competenze artistiche dei singoli
  • 2.1.3 Promozione della cultura comune europea
  • 2.1.4 Relazione territorio – identità costruita dalla poetica Shakespeariana

 2.2 BISOGNI RILEVANTI a cui il progetto intende dare risposte

  • 2.2.1 Conoscenza approfondita di testi che identificano il territorio (Verona e il Veneto nel mondo), quali identità costruite
  • 2.2.2 Fiducia in sé, superamento della timidezza, stimolo al lavoro di gruppo
  • 2.2.3 Allenamento alla memorizzazione

2.3 OBIETTIVI SPECIFICI DEL PROGETTO

  • 2.3.1 Messinscena di un testo Shakespeariano
  • 2.3.2 Coinvolgimento di tutti gli allievi con parti di testo
  • 2.3.3 In caso di partecipazione alla Shakespeare’s week (aprile 2017), confronto con pubblico esterno (non solo amici/genitori)

 SEZIONE 3: SVILUPPO DEL CORSO

 3.1 METODOLOGIE DI REALIZZAZIONE

  • 3.1.1(lavoro corporeo): approccio al personaggio e

all’allestimento scenico nato da improvvisazioni fisiche, guidate e libere; MOTIVAZIONI.

  • 3.1.2 TEXT (lavoro sul testo in inglese): apprendimento delle indicazioni di Shakespeare

(pentametro giambico, respiro, punteggiatura) e sviluppo dell’interpretazione in base ad esse.

  • 3.1.3 CHARACTER STUDY (lavoro sul personaggio): individuazione dati certi sul

personaggio e assemblaggio scene.

  • 3.1.4 SCENIC EQUIPMENT (allestimento scenico): creazione scenografia, disegno

luci, colonna sonora, locandina, strategia promozionale.

  • 3.1.5 ON STAGE: saggio finale

3.2 DURATA DEL CORSO DI TEATRO

  • 3.2.1 Numero minimo incontri 10 di 1 ora cadauno

3.3 FASI OPERATIVE DEL CORSO DI TEATRO

  • 3.3.1 ACTING SHAKESPEARE E TEXT: LEZIONI 1 – 4
  • 3.3.2 CHARACTER STUDY: LEZIONI 5 – 8
  • 3.3.3 SCENIC EQUIPMENT (e prove generali) LEZIONI 9 – 10
  • 3.3.4 ON STAGE SAGGIO SCOLASTICO
  • 3.3.5 Shakespeare’s week APRILE 2017

[/et_pb_text][et_pb_text admin_label=”CV Soly” background_layout=”light” text_orientation=”left”]

CURRICULUM VITAE BREVE DI SOLIMANO PONTAROLLO

Attore  e regista veronese, Solimano Pontarollo si avvicina fin da giovanissimo alle scene teatrali della sua città, cimentandosi da prima nel teatro amatoriale veronese, e dal 1990 intraprendendo la carriera professionale di attore.

Per onorare il 400° anniversario della morte di Shakespeare, nel 2016 mette in scena i cinque spettacoli che il Bardo ha ambientato in Veneto: “The Merchant of Venice”, “Othello”, “The taming of the Shrew”, “The two gentlemen of Verona”, “Romeo and Juliet”. 60 repliche tra Venezia, Padova, Lago di Garda e Verona per questi spettacoli, recitati in lingua originale.

E’ del 2014 la fondazione di CASA SHAKESPEARE di cui è Presidente e Direttore Artistco. Grazie all’amicizia e alla collaborazione con Fabio De Rossi, dall’aprile 2015 Cantina Shakespeare (a cui si accede dal Panificio De Rossi in Corso Porta Borsari 3 nella bella Verona) diventa il suo Spazio Teatrale Off.

Dal 2012 organizza a Verona, in collaborazione Sycamore T Company, la rassegna  estiva JULIET.
Sempre dal 2012 partecipa al progetto OPERA IN LOVE – ROMEO AND JULIET,  interessante commistione di teatro shakesperiano in inglese e opera lirica, che va in scena in estiva presso la Tomba di Giulietta, all’interno della rassegna JULIET, nella chiesa di Santa Maria in Chiavica e partecipa alla manifestazione invernale VERONA IN LOVE.

Dal 2006 conduce laboratori, corsi e stages, adattamenti e regie. “Il  mondo del teatro e il mondo nel teatro” partendo da Shakespeare.

Allievo del Maestro Caserta del Teatro Scientifico – Teatro/Laboratorio di Verona, ha acquisito il master all’Istituto Internazione della Commedia dell’Arte del Teatro Stabile del Veneto nel 2001 e ha frequentato l’Acting Shakespeare della Royal Academy of Dramatic Arts di Londra nel 2004, conseguendo il Bronze e il Silver Certificate.

Attore di riferimento del TIB di Belluno di Daniela Nicosia, per cui ha interpretato Polvere – una storia del teatro (2003-2006), Pierino e il lupo e Galileo (2013), ha collaborato dal 2002 al 2012 con il Punto in Movimento di Verona  di Roberto Totola (Cyrano De Bergerac, Romeo e Giulietta, Amleto, Macbeth), con Viva Opera Circus (Capitan Fracassa, La Tempesta), con Fondazione AIDA (Don Chisciotte, Testa di Legno), con Onda R (EL.LISSE – Sogno Occidentale).
Fondatore della compagnia TABULA RASA, con cui inizia la sua attività di regista (Othello, Excalibur) nel 2006 è uno dei fondatori ed insegnanti della compagnia SOLEDARTE, per cui dirige dal 2008 diversi musicals (West side story, Moulin Rouge, Nightmare berfore Christmas, Rock Hamlet).
Sempre nel 2006 iniziala collaborazione con la Sycamore T Company, del cui ensemble artistico permanente fa parte, da prima come attore (Io parlo di sogni, L’ultima parola è dei Pavoni) poi dal 2008 come regista e interprete (Romeo and Juliet Readings, Terzo Piano senza Ascensore, Come la cenere e il fuoco, Lettere d’amore scritte a mano).

Nel 2013  lavora con Lindsay Kemp nel workshop tenutosi a Verona sulla storia di Romeo e Giulietta.

 [/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_column_text 0=””][/vc_column_text][vc_column_text 0=””][/vc_column_text][vc_column_text 0=””][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento