Il teatro di Casa Shakespeare con Adhoc Interventi Manageriali

[Fonte: Adhoc Interventi Manageriali]
All’interno dell’iniziativa di 𝐅𝐨𝐮𝐧𝐝𝐚𝐭𝐢𝐨𝐧 𝐎𝐩𝐞𝐧 𝐅𝐚𝐜𝐭𝐨𝐫𝐲 𝟐𝟎𝟐𝟑 nel programma “Social Impact – Innovation for non profit organizations”,  siamo stati chiamati a partecipare al progetto “Customer Journey”, dove la cooperativa veronese Casa Shakespeare, attiva nel mondo della scuola di teatro, intende facilitare l’avvicinamento al teatro degli studenti  attraverso sistemi avanzati e innovativi di comunicazione, fondendo cioè il linguaggio giovane e moderno del web con quello classico e culturale del teatro.Nel progetto è presente anche la software-house Future che, grazie ad una app innovativa propone contenuti editoriali mediante il paradigma delle chat, mettendo così in contatto i personaggi Romeo e Giulietta e lo stesso autore William Shakespeare direttamente con i ragazzi che potranno dialogarvi individualmente o in gruppo, seguiti e guidati dai propri insegnanti.Il gruppo di lavoro competente e determinato è formato dal Senior Advisor temporary manager di ADHOC, da due PM di ELIS, l’ente che coordina le attività di FOF, dall’AD di Future e suoi collaboratori, dal direttore teatrale Solimano Pontarollo di Casa Shakespeare e da un coordinatore nell’ambito delle attività di formazione di Euricse.Grazie ad iniziative stimolanti ed efficaci come quelle promosse da 𝐅𝐨𝐮𝐧𝐝𝐚𝐭𝐢𝐨𝐧 𝐎𝐩𝐞𝐧 𝐅𝐚𝐜𝐭𝐨𝐫𝐲 sia gli enti proponenti i progetti, sia tutte le realtà coinvolte, hanno l’opportunità di arricchirsi confrontandosi e condividendo esperienza e innovazione creando i presupposti per una crescita del territorio orientata al futuro.

Skip to content