BIGLIETTI / TICKETS

Casa Shakespeare e Sycamore T Company

presentano

FAKE SHAKESPEARE
ovvero dell’ombra e della luce

di Andrea De Manincor

Presentazione
Affrontare il vissuto, con l’ironia, la comicità, la rudezza del reale, ma in un mondo sospeso, in un limbo pre spirito dove il corpo ancora esiste o almeno se ne ha la percezione. Uno studio sopra la luce e l’ombra di cui siamo pieni. Tre anime rientrano nei corpi e affrontano l’esperienza terrena vissuta in due situazioni.
Accompagnate da un “altro”, supervisore del loro percorso, custode del loro affrontare dubbi, certezze, studio del fuori e del dentro di essi. Tre anime: Lei, Lui, l’altro di loro. Per capire a cosa è servito, che cosa è cambiato, insomma cosa e se ci hanno guadagnato.
Due situazioni espresse in due atti, in cui gli stessi interpreti sono personaggi noti, ma in un altroquando in cui possono guardarsi, ri-conoscersi, e confrontarsi con quelle che erano verità, che sembravano verità, e che possono essere FAKE! Per ritrovarsi e lasciare un bagaglio a chi arriverà poi.
La sorprendente coppia Otello / Emilia si confronterà con il dubbio di Jago e della sua gelosia, guardando, o cercando di ritrovare, il supposto tradimento di una Desdemona invisibile. Per poi scendere nell’incontro di Claudio / Gertude con Amleto e le sue accuse, le sue uccisioni, la sua tragedia immaginata o vissuta.
Se Shakespeare ha raccontato l’uomo, le sue età, i suoi sogni e i suoi incubi, Andrea De Manincor con FAKE SHAKESPEARE libera i personaggi dal ruolo a cui sono condannati da 400 anni, in un limbo post mortem sospeso, permettendo loro di emergere nella loro straordinaria, comica, irriverente, timorosa pienezza di luce ed ombra.

Scritto da: Andrea De Manincor

Regia: Solimano Pontarollo

Personaggi e interpreti:

EMILIA / GERTRUDE – Sabrina Modenini
OTELLO / CLAUDIO – Andrea De Manincor
JAGO / AMLETO – Solimano Pontarollo
EX – Andrea Manganotto
BAMBINO – Sebastiano Pontarollo

Musiche: originali eseguite e cantate dal vivo da Andrea Manganotto

Costumi di: Beatrice Olocco
Disegno luci: Francesco Bertolini
Fonica: Martina Zanetti
Direttore di scena: Simone De Chirico
Pilates Trainer: Giulia Roversi
Scenografia: Martina Forante
Allestimento scenico: Concessione di Fabio Scolari
Comunicazione: Brandica
Locandina: Mario Borchia
Photo: Licia Massella
Social: Gloria Busti

BIGLIETTI / TICKETS

Montato presso il Teatro Satiro Off nel mese di Luglio 2020.